Andrea Dulbecco

Si diploma con il massimo dei voti in strumenti a percussione sotto la guida di Franco Campioni presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, dove studia anche composizione e pianoforte. Si specializza in vibrafono con David Friedman. Come solista suona con: Orchestra Angelicum di Milano, Orchestra del Conservatorio Superiore di Graz, R.A.I. di Milano, Orchestra Sinfonica di San Remo, Orchestra d’Archi Italiana, i Virtuosi Italiani e la Novosibirsk Simphony Orchestra. In qualità di camerista si esibisce in prestigiose società italiane, collaborando con artisti quali A. Ugorski, A. Lucchesini, Markus Stockhausen, G. Carmignola, G. Sollima, E. Morricone.
Oltre alla carriera di musicista classico si afferma come vibrafonista Jazz, suonando e incidendo con artisti di fama internazionale ed esibendosi in importanti Festival quali Umbria Jazz e Roccella Jonica. Effettua tournée negli Stati Uniti, Messico, Africa ed Estremo Oriente. Ha al suo attivo incisioni discografiche per le etichette Splash, Egea e Abeat; incide in duo con Luca Gusella per l’etichetta americana Obliqsound.
Suona nel gruppo “Sentieri Selvaggi” diretto da Carlo Boccadoro.
Viene invitato da Piero Angela nella trasmissione Super Quark.
A Milano insegna strumenti a percussione presso il Conservatorio G. Verdi; vibrafono e improvvisazione presso l’Accademia del Suono.