Andrés Nájera

Dall’inizio della sua carriera suona in sale da concerto in tutto il Messico, tra le quali il Palazzo delle Belle Arti, il Museo Nazionale d’Arte e il Museo Universitario d’Arte Contemporanea; così come in sale da concerto in diverse città dell’Italia.
Inizia a studiare chitarra ai 10 anni nella sua città natale, Torreón, diplomandosi presso la Scuola Superiore di Musica della Città del Messico. Attualmente si sta perfezionando con il Maestro Giampaolo Bandini all’Istituto Superiore di Studi Musicali ‘Luigi Boccherini’ a Lucca.
Durante la sua formazione frequenta masterclass con Oscar Ghiglia, Massimo Lonardi, Lorenzo Micheli, Aniello Desiderio, Tilman Hoppstock, Elena Papandreou, Raphaella Smits, Petra Poláčková, Antigoni Goni, Juan Carlos Laguna.
Partecipa come solista in numerose manifestazioni culturali in Messico e in Italia, come il Festival Internazionale del Conservatorio Nazionale di Musica a Città del Messico e il Festival Lucca Classica. Vince premi in diversi concorsi internazionali di chitarra e di musica da camera.
Oltre alla carriera come solista, lavora in diversi ensemble di musica da camera, in particolare con l’Ensemble Moebius, gruppo dedicato esclusivamente alla musica contemporanea, con il quale, nel 2018, registra un CD di brani inediti di compositori messicani intitolato ‘Esplorazioni sonore’.