Girotondo, cortometraggi di George Schwitzgebel

Accompagnamento musicale di Simone Locarni, pianoforte

In un movimento dinamico e acceso, i colori di Schwizgebel si ammassano e si disperdono, pulsando al ritmo inquieto di una ricerca di forma, senza fine. L’azione educativa dei cortometraggi si riserva in narrazioni sintetiche e vivaci, facendo emergere, in un girotondo vorticoso, la fragilità dell’essere umano, la singolarità del suo mondo, il peso delle sue scelte.