Riccardo Bisatti

Riccardo Bisatti, nato a Novara nel 2000, studia nel Biennio Accademico di pianoforte presso l’I.S.S.M. Conservatorio G.Cantelli di Novara con Alessandro Commellato e Renato Principe.
Mentre svolge un’intensa attività di musica da camera, si avvicina alla direzione d’orchestra con “La serva padrona” di Pergolesi, “Bastiano e Bastiana” di Mozart, “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini, “Cinque cerchi in un quadrato” di P. Magnanini e “Pierrot Lunaire” di Schönberg; collabora a “Cassandra, in te dormiva un sogno” di Marco Podda ed a “La traviata” con la regia di Renata Scotto.
Attualmente frequenta l’Accademia di perfezionamento di direzione d’orchestra sul repertorio lirico del Teatro Coccia di Novara sotto la guida di Matteo Beltrami.
In giugno 2017 riceve la prestigiosa medaglia della Camera dei Deputati a Roma, premiato dalla Presidente Laura Boldrini.
Riceve una borsa di studio dall’Accademia Internazionale di Musica in Liechtenstein e viene selezionato da Divertimento Ensemble e partecipa a Masterclass di alto livello.
Dal 2016 partecipa al “Call for Young Performers”, masterclass di musica contemporanea con Maria Grazia Bellocchio, lavorando anche con i compositori Luca Mosca, Marco Di Bari, Stefano Gervasoni e Alessandro Solbiati.
È membro di Ulysses Network, circuito europeo per la diffusione della musica contemporanea.